Carta dei Servizi

Laboratorio di Anatomia Patologica e Isto-Citopatologia

Presentazione

Lupolab Srl è un laboratorio autorizzato e specializzato in Anatomia patologica che nasce con l'obiettivo principale di realizzare e gestire servizi di laboratorio per strutture ospedaliere pubbliche e/o private con specifiche competenze nei settori della diagnostica anotomo-patologica e isto-citopatologica.

La politica adottata dalla Società è quella di offrire alle aziende un servizio all-inclusive, comprendente oltre a tutto il ventaglio di possibili indagini che possono essere effettuate oggigiorno nell’ambito della moderna Anatomia Patologica e delle tecniche ancillari (IMUNOISTOCHIMICA – PATOLOGIA MOLECOLARE), servizio di raccolta del materiale biologico da esaminare presso ogni Unità Operativa dell’Ente convenzionato e lo smistamento dei referti presso le stesse sedi.

I dati che fanno della nostra organizzazione un’entità ben distinta e qualificata  nella regione sono:

  • oltre venti anni di esperienza nel settore clinico-diagnostico da parte del Direttore del Laboratorio e, in parte, del personale che opera nella struttura

  • un patrimonio strumentale rigorosamente adeguato all’evoluzione tecnico- scientifica con attrezzature totalmente robotizzate ed all’avanguardia dal punto di vista tecnico

  • personale  altamente  qualificato  comprendente  medici,  biologi,  informatici, tecnici di laboratorio biomedico, amministrativi ed ausiliari 

Le prestazioni erogate sono effettuate secondo i più attuali standard di qualità procedurali, seguendo metodiche di campionamento, refertazione e diagnostica riconosciute dalla comunità scientifica nazionale e internazionale (linee guida) e controllate secondo procedure di gestione e controllo sia interne che esterne. In alcune evenienze, per meglio tipizzare la lesione e giungere ad una diagnosi di certezza, si rende necessario integrare lo standard con metodiche di intervento specifiche, quali: indagini immunoistochimiche e biologia molecolare.

Lo strumento di diagnosi prevede l’analisi di dati ricavati dall’esame anatomopatologico del materiale biologico ed i relativi dati riguardanti lo stadio di sviluppo e le prospettive evolutive del processo morboso.

L'equipe del Laboratorio rispetta il principio dell'uguaglianza degli utenti, garantendo il rispetto della privacy, in ottemperanza alle leggi vigenti e persegue l'obiettivo di fornire all'utenza un servizio diagnostico che consenta un accesso semplificato e diretto alle prestazioni con la garanzia della correttezza diagnostica. 

 

Principi Fondamentali dell’Assistenza Sanitaria

UGUAGLIANZA: a tutti i cittadini sono erogati uguali servizi, a prescindere dall’età, etnia, razza, lingua, nazionalità, religione, opinioni politiche, costumi o condizioni fisiche, psichiche, economiche, ecc.

IMPARZIALITA’: a tutti i cittadini è assicurato un comportamento obiettivo ed equanime, sia da parte dei servizi, sia da parte del personale che opera nel Laboratorio, nel massimo rispetto e gentilezza reciproci, nei confronti di tutte le persone.

DIRITTO DI LIBERA SCELTA: ogni cittadino, munito della richiesta del Medico del Servizio Sanitario su ricettario nazionale, può esercitare il diritto di libera scelta sancito dalla legge e rivolgersi direttamente ai Laboratori di Analisi Cliniche che sono convenzionati con le APS.

PARTECIPAZIONE: tutti i cittadini che desiderassero collaborare con osservazioni e suggerimenti per partecipare fattivamente al miglioramento dei servizi prestati dal Laboratorio o dal suo personale, possono servirsi dei moduli disponibili presso l’accettazione, lasciandoli poi nell’apposito contenitore nella sala di attesa. Il personale amministrativo e sanitario è comunque sempre presente durante l’orario di apertura della struttura per informazioni e chiarimenti.

Il Direttore del Laboratorio avrà ogni cura per eliminare gli eventuali inconvenienti o per attuare i miglioramenti suggeriti.

EFFICIENZA ED EFFICACIA il personale del Laboratorio è impegnato a garantire che sia erogato un servizio efficiente ed efficace in tutte le fasi operative sia sanitarie che amministrative. La struttura si attiva costantemente nell’adottare le misure più idonee al raggiungimento di tali obiettivi.

 

Diritti e Doveri dell’Utente

  • Diritti:

L’utente ha diritto di ricevere le prestazioni in modo attento e completo

L’utente ha diritto alla segretezza di tutti i dati relativi alla propria malattia e ad ogni altra circostanza che lo riguardi

L’utente ha diritto ad una informazione completa e comprensibile in merito agli esami eseguiti per suo conto. Inoltre deve essere informato sulle prestazioni offerte dal laboratorio e sul personale

Nessun esame può essere eseguito senza il consenso dell’interessato. L’utente ha diritto di essere informato sui possibili trattamenti alternativi anche se eseguibili in altre strutture

L’utente ha diritto, attraverso i servizi istituiti presso l'accettazione, di presentare reclami, suggerimenti, proposte e di ottenere, ove necessario, una risposta.

  • Doveri:

Tra i doveri dell’utente c’è quello, fondamentale, di collaborare con i medici ed il personale del laboratorio per rendere più efficace le prestazioni richieste.

L’utente deve inoltre rispettare i regolamenti e le disposizioni del laboratorio a vantaggio della serenità dell’ambiente e della piena efficienza dei Servizi. Bisognerà, inoltre astenersi dal fumo.

Politica per la Qualità ed Impegno della Direzione

LupoLab Srl eroga servizi di laboratorio con specifiche competenze nei settori della diagnostica anatomo-patologica e isto-citopatologica.

Considerato il numero relativamente basso di laboratori di anatomia patologica privati sul territorio regionale, LupoLab Srl si inserisce in un settore della medicina carente nell’ambito della sanità regionale, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per strutture ospedaliere pubbliche e/o private, per studi medici e poliambulatori ad orientamento chirurgico.

A tal fine, la Direzione ha scelto di uniformarsi agli standard internazionali in materia di gestione della qualità, adottando modalità di pianificazione e controllo dei processi in grado di assicurare l’erogazione di servizi diagnostici altamente affidabili.

Attraverso l’applicazione del Sistema di Gestione per la Qualità a tutti i processi critici per l’attività del laboratorio, la Direzione mira ad assicurare la piena conformità dei servizi offerti ai requisiti ad essi applicabili, l’efficienza nella gestione e l’efficacia nel raggiungimento degli obiettivi stabiliti, presupposti essenziali per rafforzare l’immagine aziendale nel contesto in cui opera.   

A supporto dell’orientamento descritto, la Direzione definisce e riesamina i suoi obiettivi tenendo conto dei seguenti indirizzi strategici:

 

  • Assicurare la disponibilità di strumenti e macchinari allineati con l’evoluzione delle tecnologie nel settore della diagnostica

  • Assicurare la disponibilità di conoscenze e competenze adeguate ai servizi e alle tecniche di diagnosi

  • Assicurare la disponibilità, l’integrità e la riservatezza dei dati e delle informazioni relative ai processi di analisi

  • Assicurare l’affidabilità diagnostica

  • Assicurare una comunicazione con il cliente professionale ed efficace

  • Promuovere condizioni di lavoro che stimolino le persone ad operare nel rispetto delle metodologie di analisi e dei tempi attesi per la consegna dei referti

  • Promuovere l’utilizzo dell’approccio per processi e del Risk Based Thinking

  • Assicurare l’integrazione dei requisiti del SGQ nei processi di business dell’organizzazione

  • Gestire con tempestività e attenzione i reclami e le eventuali non conformità del servizio

  • Operare nel pieno rispetto delle norme cogenti applicabili e dei requisiti contrattuali

 

La Direzione, si assume la responsabilità dell’efficacia del sistema di gestione aziendale per la qualità, individuando i rischi per il funzionamento dei processi, le opportunità per il miglioramento, stabilendo gli obiettivi e gli interventi necessari a sfruttarle appieno, coinvolgendo le persone che possono concorrere a realizzarli e, infine, monitorando e verificando in che misura gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti.

Durante un’attività di riesame a ciò dedicata, la Direzione approfondisce l’analisi dei risultati prodotti dalle scelte operate nel periodo precedente, degli eventuali scostamenti osservati rispetto ai risultati attesi e a individuare le nuove opportunità da cogliere per il miglioramento continuo della gestione per la qualità e dell’organizzazione nel suo complesso.

 

Servizi Offerti

  • Esami istologici

  • Esami citologici

  • Citologia da screening del carcinoma della cervice uterina (pap-test) e del carcinoma della mammella

  • Esami estemporanei intraoperatori

  • Tecniche speciali: colorazioni di immunoistochimica, tecniche di istochimica e citologia su strato sottile

  • Riscontri diagnostici (effettuati presso le sale autoptiche delle strutture richiedenti)

  • Consulenze diagnostiche

 

Modalità di Accesso alla Struttura e Pagamento

Il Laboratorio svolge la sua attività sanitaria all’interno di una struttura regolarmente autorizzata. Tutti i locali sono dotati di impianto di climatizzazione e trattamento aria per una resa ottimale della strumentazione e la maggiore sicurezza degli operatori.  La struttura è priva di barriere architettoniche ed è dotata di servizi igienici per portatori di handicap.

 

  • Orari di accesso

Il Servizio di Segreteria è a disposizione per informazioni riguardanti le modalità di  accesso al laboratorio, le indagini che vengono effettuate, il costo complessivo degli  esami, i tempi ed i metodi di  ritiro dei referti ai seguenti recapiti:

 

Tel: 095.7611780

e-mail: segreteria@lupolab.it

Accettazione campioni:          dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 12:00

Ritiro referti:                             dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 12:00

 

  • Refertazione

Per ogni prestazione effettuata è redatto un rapporto diagnostico dettagliato (referto) che precisa l’identità del soggetto richiedente (medico, presidio o struttura), i dati anamnestici del paziente, gli elementi anagrafici del soggetto titolare della prestazione, la diagnosi finale e tutti gli elementi utili di procedura: eventuale descrizione macroscopica, indicazione dell’esaminatore e del responsabile del Laboratorio e inoltre i risultati di eventuali metodiche immunoistochimiche o di altre tecniche speciali ogni qualvolta il Patologo le ritenga utili al fine del chiarimento diagnostico.

Il referto è redatto con i seguenti tempi medi di risposta calcolati sul 100% dei casi (giorni lavorativi che vanno dalla consegna del materiale al Laboratorio al giorno di disponibilità del referto presso il Laboratorio):

 

PRESTAZIONE

  • Tempi di Risposta

Citologia extravaginale - 3 giorni

Citologia da screening (Pap-Test) - 3 giorni

Istologia rapida - 3 giorni

Istologia normale - 3 giorni

Istologia prolungata - 3 giorni

Riscontri diagnostici - 3 giorni

 

  • Modalita’ di pagamento

Il corrispettivo delle prestazioni viene riscosso all’accettazione tramite contanti, carte di credito o bancomat con rilascio contestuale di fattura. Per il pagamento di prestazioni aggiunte dopo l’accettazione, lo stesso verrà effettuato al ritiro del referto con emissione di fattura aggiuntiva.

 

  • Accettazione, Privacy e Trattamento dei Dati

Per richiedere una prestazione diagnostica al nostro Laboratorio è sufficiente indicare al personale in accettazione gli esami che si intendono svolgere, mediante la presentazione di una richiesta che accompagna il materiale biologico da analizzare e indicare i dati  anagrafici completi del paziente. 

Al  momento  dell’accettazione il paziente è  informato ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 circa il trattamento dei suoi dati sensibili e richiesto il suo esplicito consenso.

Al paziente è fornito uno stampato dove è indicato il giorno e l’ora in cui può effettuare il ritiro del referto. Nello stesso stampato sono inoltre contenute le indicazioni per delegare, eventualmente, una terza persona al ritiro del risultato delle indagini.

 

Gestione dei Reclami

LupoLab Srl garantisce le funzioni di tutela verso il cittadino e prevede, per quest’ultimo, la possibilità di sporgere reclamo a seguito di disservizio, atto o comportamento che abbia negato o limitato la fruibilità delle prestazioni e i principi fondamentali dell’assistenza sanitaria. Il reclamo può essere effettuato tramite: 

  • esposto scritto inoltrato per posta, fax, e-mail, pec.

  • compilazione del  modulo “Reclamo”  appositamente predisposto e disponibile in accettazione ed online.

La direzione, in presenza di reclami, si impegna ad analizzare la causa del reclamo e ad attuare le azioni di miglioramento necessarie alla risoluzione del problema nel più breve tempo possibile

 

Sicurezza

LupoLab Srl ha realizzato e gestisce un sistema per la sicurezza in ottemperanza ai requisiti della D.Lgs. 81/2008. LupoLab Srl è dotato di tutte le necessarie autorizzazioni in materia e monitorizza costantemente il livello di rischio al suo interno, garantendone il mantenimento ai livelli minimi possibili. Tutti i presidi antincendio e di sicurezza sono costantemente verificati e le relative attività sono registrate in appositi registri, disponibili per le autorità competenti alla vigilanza. Esiste un gruppo di persone, adeguatamente addestrato e coordinato, che garantirà, in ogni momento, la sicurezza degli occupanti l’immobile, anche in caso di emergenza.

 

Standard di Qualità

  1. CARATTERISTICA DEL SERVIZIO

  1. INDICATORE

  1. STANDARD

 

Tempi di attesa - Settore Anatomia Patologica

Tempo medio di attesa per il ritiro referto - 3 gg

 

Qualità degli esami

Rispetto del range di accettabilità dai Valori Individuati dalle VEQ

Nessuno scostamento

 

Qualità dell’informazione

Percentuale di utenti soddisfatti (da questionario con IMS>2) - 100%

  • Protezione dei dati personali

  • Tutela dei dati sensibili

  • Conformità al Reg. UE 679/2016  

  • Disponibilità e cortesia del personale

 

Indagine sulla Soddisfazione dei Clienti/Utenti

LupoLab Srl garantisce la realizzazione di indagini sul grado di soddisfazione degli utenti attraverso la somministrazione di questionari al momento del ritiro (allegato). Gli esiti di tale questionario saranno oggetto di dibattito nell’assemblea annuale e tenuti in considerazione per la stesura delle nuove linee programmatiche.

La presente Carta dei Servizi è soggetta a revisione almeno annuale, in virtù di eventuali nuove modalità operative e/o organizzative ritenute più idonee al miglioramento della qualità del servizio o di nuovi orientamenti legislativi.